ESPERIENZE SUL CAMPO

Seguici su Facebook

Sicurezza, responsabilità sociale, qualità e ambiente

by Giuliana Palombella

Il Sistema di Gestione per la sicurezza, la responsabilità sociale, la qualità e l’ambiente dell’Azienda è impostato su precisi impegni assunti dalla Direzione e da tutto il personale.

Il conseguimento e l’accrescimento della soddisfazione del cliente realizzando servizi conformi ai requisiti del cliente, a quelli cogenti applicabili al servizio e alle esigenze dell’utente finale;Il miglioramento continuo dell’efficacia dei processi del Sistema di Gestione Integrato come metodo per migliorare i servizi, ottimizzare i costi di produzione, prevenire l’inquinamento conseguente alle proprie attività, garantire condizioni di lavoro in sicurezza nell’ambiente di lavoro, il rispetto della responsabilità sociale;

Il rispetto dei requisiti previsti da ambiti legislativi e/o regolamentati a livello internazionale, comunitario, nazionale e locale per la qualità, l’ambiente, la sicurezza e la responsabilità sociale;

La tutela dei lavoratori, dei clienti e delle altre parti interessate congiuntamente al miglioramento della loro soddisfazione.

Nel rispetto di questi principi, la Direzione aziendale persegue i seguenti obiettivi:

  • Incrementare la reputazione e l’immagine di mercato promuovendo servizi in linea con le esigenze della committenza e con le capacità tecnico-organizzative ed economico-finanziarie dell'Azienda.
  • Acquisizione di informazioni dal cliente e dalle altre parti interessate come strumento di miglioramento dei processi.
  • Attivare un processo di miglioramento continuo nel Sistema di Gestione Integrato in funzione delle evoluzioni organizzative, tecnologiche, legislative e normative;
  • Miglioramento continuo delle proprie prestazioni in materia di sicurezza, responsabilità sociale, qualità e ambiente, monitorando i parametri critici della prestazione e di consumo di materie prime e di energia.
  • Promuovere condizioni eque e rispettose dei diritti umani senza discriminazione alcuna in conformità allo standard SA 8000 (Social Accountability). Tale impegno, consiste nella rigorosa osservanza delle leggi in materia di lavoro, dei principi fissati nelle Convenzioni ILO (International Labour Organization), nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e nella Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti del Bambino.
  • Rispettare totalmente lo scenario legislativo vigente in materia di sicurezza e tutela della salute, e la sua totale applicazione al fine di minimizzare i rischi e rimuovere le cause che possano mettere a repentaglio la sicurezza e la salute del proprio personale e degli altri lavoratori, nonché di coloro che sono presenti nel territorio delle proprie realtà operative; la direzione vuole favorire nell’ambito della sicurezza sul lavoro una gestione attenta e responsabile attraverso: una struttura organizzativa con chiari compiti e responsabilità, l’utilizzo di sistemi e processi atti a garantire la sicurezza delle proprie attività, la formazione, l’informazione e l’addestramento del proprio personale, l’identificazione periodica dei pericoli connessi alle proprie attività, prendendo adeguati provvedimenti di prevenzione ed utilizzando procedure formalizzate all’interno di un sistema di gestione integrato;
  • Riduzione dell’inquinamento attuando azioni adeguate in termini organizzativi, operativi e tecnologici.
  • Investire sulle migliori tecnologie atte a minimizzare l’impatto con l’ambiente, massimizzare la sicurezza e al tempo stesso prevenire perdite di fluidi, sprechi di energia e di altre risorse utilizzate.
  • Riduzione del consumo di energia, delle materie prime e della produzione dei rifiuti, favorendone il recupero ove possibile.

La Direzione intende mantenere specifica documentazione degli impegni assunti e degli interventi per il miglioramento continuo del loro rispetto e nell’ottica della totale trasparenza rendere la politica integrata e la relativa documentazione accessibile al pubblico in generale, diffondendola tra i propri lavoratori e verificandone l’esatta comprensione da parte di questi ultimi. La Direzione si prefigge inoltre di esaminare periodicamente, in sede di Riesame, l’adeguatezza della politica e la coerenza della propria documentazione, apportando miglioramenti laddove dovessero risultare necessari per rispondere alle richieste degli standard di certificazione. Sassa, 01.06.2010